< Torna indietro

Cotoletta che passione! La migliore selezione di FFG

Cotoletta che passione! La migliore selezione di FFG

La cotoletta è sicuramente un grande classico della cucina di tutto il mondo perché, come negarlo, le pietanze impanate e fritte acquistano subito un sapore irresistibile, soprattutto per il palato dei bambini…ma non solo! Le cotolette, si sa, sono particolarmente apprezzate dai più piccoli; presentate insieme alle patatine fritte, sono il piatto unico perfetto da proporre alla clientela formato kid del proprio ristorante.

Non solo, la cotoletta di pollo è la farcitura classica di un chicken burger, mentre nella versione di pesce è il ripieno perfetto per il filet’o fish.

La cucina italiana, inoltre, annovera un mito come la cotoletta declinato in tante ricette regionali, come quella alla milanese e la versione alla bolognese con una succulenta salsa in accompagnamento.

Se vuoi scoprire tutti i modi in cui cucinare e presentare la cotoletta perfetta, dedicata ai piccoli avventori del tuo ristorante ma anche ai palati dei grandi, segui i consigli di Fine Food Group.

Visitando il sito e la sezione sui prodotti in vendita troverai tante proposte per inserire o rinnovare i piatti con cotoletta del tuo ristorante.

Cotoletta: il piatto che mette tutti d’accordo!

Le origini della cotoletta di italica derivazione fanno capo ai primi decenni dell’Ottocento, e per la precisione alla cena avvenuta a Milano, in cui il Conte Attems, collaboratore del generale Radetzky, assaggia nella città meneghina la prima cotoletta alla milanese della storia.

In una sua lettera, talmente stupito dal gusto saporito del piatto, la definisce unadeliziosa bistecca di vitello prima impanata nell’uovo e poi fritta nel burro.

Da quella originaria portata, la cotoletta (da costa, costoletta, o ancora côte e côtolette in francese) si diffonde in tutto lo Stivale, e soprattutto in Emilia Romagna, nel Friuli, in Valle d’Aosta, in Calabria, nel Lazio e nelle isole.

In base al territorio e al tipo di allevamento più diffuso, la cotoletta può essere cucinata con carne di manzo e di vitello, ma anche di pollo, maiale, agnello o pecora.

Scopriamo ora, in questo viaggio lungo la nostra penisola, quali sono le versioni di cotolette più apprezzate e le ricette regionali da riproporre nel tuo ristorante.

Cotoletta alla milanese1. La classica cotoletta alla milanese

Si tratta di un grande classico della tradizione meneghina, assieme all’ossobuco con contorno di piselli e al celeberrimo risotto alla milanese, dal vivace colore giallo dovuto allo zafferano. La cotoletta alla milanese della ricetta tradizionale si prepara rigorosamente con carne di vitello, in genere con l’osso, e di uno spessore di circa 1,5 cm, che si ottiene dal carrè e dalla lombata. Questo taglio molto tenero della coscia del manzo, come noce, fesa, controfesa e girello, può venire molto bene sostituito con la cotoletta di pollo, che conserva una morbidezza simile.

Per realizzare un’ottima cotoletta alla milanese la fettina viene prima passata nella farina e poi nell’uovo sbattuto, e quindi nel pangrattato: come da ricetta tradizionale, si frigge nel burro ma si può utilizzare anche l’olio di arachidi (meglio evitare quello d’oliva che conferirebbe alla cotoletta un sapore troppo deciso e aromatico).

2. Cotoletta alla bolognese

Un’altra versione di cotoletta regionale è quella che si mangia a Bologna, ed è chiamata anche “alla petroniana“, in onore del santo patrono del capoluogo emiliano, San Petronio. Anche questa cotoletta si impana nella farina, nell’uovo e nel pangrattato, ma viene poi fritta nello strutto e successivamente ricoperta da una fetta di prosciutto e da una generosa dose di formaggio parmigiano. Per un gusto ancora più deciso, viene bagnata con del brodo caldo e passata in forno in modo da far sciogliere il formaggio.

In questo caso, la cotoletta perde in gran parte la croccantezza della panatura e diventa un piatto molto ricco e prelibato: in alcune zone emiliane viene accompagnata anche da scaglie di tartufo e condita con una punta di salsa di pomodoro che serve per dare colore.

La cotoletta di carne di maiale, invece di quella di manzo, è un’ottima alternativa.

3. Cotoletta valdostana

Un’altra ricetta saporita è la cotoletta che si mangia in Valle d’Aosta ed è un piatto molto ricco e gustoso, adatto alle temperature fredde e al pasto dopo lo sci.

Viene utilizzato il taglio lombata o la fesa di vitello, che successivamente viene farcito con una fetta di prosciutto cotto e di fontina, per poi essere passato nella farina, nell’uovo e nel pangrattato.

Una volta fritto nel burro chiarificato, assume le sembianze tipiche di un cordon bleu, con tanto formaggio caldo che esce dai bordi: una vera goduria per i bambini.

4. La cotoletta: ripieno di panini gustosi!

Apprezzate dai bambini non meno che dai loro genitori, le cotolette che finiscono tra due fette di pane sono una delle pietanze più golose anche quando si tratta di consumare un pasto veloce, in viaggio o durante le pause di lavoro. Di pollo nella maggioranza dei casi, ma anche nella versione fish burger, ottenute da filetto di merluzzo impanato, diventano la farcitura perfetta all’interno dei classici bun da burger.

Su Fine Food Group puoi trovare le migliori cotolette già pronte per arricchire le delizie del tuo ristorante e far felici grandi e piccini.

Cotolette Fine Food GroupCotolette Fine Food Group per tutti i gusti e tutti i palati

Sfogliando il catalogo di prodotti già pronti sul sito Fine Food Group puoi trovare la Maxi Cotoletta Chicken di pollo, impanata e prefritta, pronta da essere scaldata e andare dritta a farcire i panini del tuo menu.

Oppure, puoi scegliere la versione più spessa della Real Chick’n Cotoletta FFG tagliata rigorosamente a mano e avvolta da una golosa panatura, pronta da cucinare in forno o da tuffare nella friggitrice.

La voglia di cotoletta in formato maxi può essere soddisfatta anche dalla super gustosa Maxi Cotoletta Pork, una tenera cotoletta di lombo di maiale avvolta da una panatura dorata, con una leggera nota di limone. 

Se, invece, vuoi offrire alla tua clientela dei deliziosi sandwich di pesce, da accompagnare a gustose e croccanti patatine, sul sito Fine Food Group puoi acquistare i fish burger.

Le cotolette di pesce Fish Burger di Fine Food Group sono realizzate esclusivamente con pesce senza spine, impanato e prefritto, pronto per essere scaldato al forno o nella friggitrice tradizionale e ad aria.

I fish burger proposti sullo shop online di Fine Food Group sono ideali per chi non ama la carne e preferisce qualcosa di più leggero ma allo stesso tempo saporito. Ma non basta: per chi sceglie una dieta vegetariana o anche vegana, l’esigenza è presto soddisfatta dal catalogo Fine Food Group con la Vegan Cotoletta di Salomon, con carote, peperoni, piselli, mais, cipolle e porro, proteine di frumento e fiocchi di patate.

Li puoi servire in accompagnamento alle patatine fritte croccanti, all’interno dei classici bun che trovi in assortimento imponente nella categoria Prodotti da forno, tra una fetta di insalata e Salse per tutti i gusti.

Burger con cotoletta? Si!

Per un perfetto “cotoletta burger”, bisogna scegliere il giusto bun: sullo shop online Fine Food Group puoi trovarne una vasta selezione tra cui scegliere.

Per un panino con cotoletta di pollo croccante, in tema stelle e strisce, ti consigliamo il Premium Giant Burger Bun, oppure l’Homestyle Burger Bun, per contenere le fantastiche cotolette formato maxi, di pollo o di maiale per una fame extralarge!

Per tutto il mese di novembre 2021, puoi approfittare di #CICCIAPASSION, la promozione Salomon che ti offre questi prodotti con l’8% di sconto!

Visita la pagina dedicata alla promozione e richiedi info per sapere come aderire: è un’occasione da non perdere!

Cotolette Salomon

Come servire la cotoletta nel tuo locale?

Se ami offrire ai tuoi clienti un menu in perfetto stile American Graffiti, ma anche se vuoi che nel tuo locale i consumatori trovino solo prodotti di qualità che li rendano felici di tornare, non puoi perderti le specialità firmate Fine Food Group, comprese le salse da abbinare come condimento e le patatine surgelate come contorno.

Cliccando sulla sezione appetizer e finger food potrai scegliere tra una vasta offerta di anelli di cipolla, nuggets di pollo, crocchette, patatine fritte, jalapenos cheddar e altre specialità fritte.

Non perderti le crocchette di formaggio filante e i nuggets di broccoli, perfetti per avvicinare i più piccoli al consumo della verdura con qualcosa di goloso!

Visitando il sito di Fine Food Group, nella sezione Prodotti, troverai tutto quello che ti serve: dai prodotti da forno, ai piatti già pronti, dalla selezione di Pollo e carne, di Hamburger, di carne o meat-free, agli alimenti a base vegetale, dalle salse da cucina e da tavola, ai tanti prodotti che renderanno speciale il tuo menu. Consulta anche le categorie speciali, se sei in cerca di prodotti dalle caratteristiche precise come prodotti gluten free, vegani, vegetariani, per cucine senza cappa e altro ancora. 

Potrai davvero scegliere, variando tra stile Tex-Mex, messicano, etnico e made in USA, che col tuo tocco personale, diventeranno piatti dal gusto unico.

 

Condividi

articoli correlati

Cheesecake, un dolce mondo da scoprire

La cheesecake è uno dei dolci più diffusi e amati al mondo che, come si può intuire dal nome, ha origini anglosassoni. La versione americana – non a caso – è diventata la più diffusa e conosciuta. Di cheesecake ne … Leggi tutto "Cheesecake, un dolce mondo da scoprire"
Leggi

PopDots, palline di bontà

PopDots: un’idea semplice e come spesso capita alle idee semplici, vincente. Cosa sono i PopDots? Niente di più del buco della ciambella! Avete presente le fantastiche donuts, quelle di cui va pazzo Homer Simpson per intenderci…ecco, immaginate che un piccolo … Leggi tutto "PopDots, palline di bontà"
Leggi

Salse per hamburger: le migliori salse da provare!

Vuoi rendere un hamburger veramente indimenticabile? È indispensabile allora saper scegliere la salsa giusta, quella in grado di sublimare ed esaltare il gusto e il sapore del blend. Non basta infatti dell’ottima carne – che resta comunque la questione base: … Leggi tutto "Salse per hamburger: le migliori salse da provare!"
Leggi