< Torna indietro

Tamales messicani: la ricetta che va bene da ora fino a Natale!

Tamales messicani: la ricetta che va bene da ora fino a Natale!

I tamales sono un piatto della tradizione messicana. Il ripieno può variare di regione in regione secondo le tradizioni più specifiche di ogni zona, ma la particolarità che resta invariata è quella di utilizzare le foglie secche di mais come involucro.

Poiché si presentano come piccoli pacchetti, prepararli per le feste di Natale appare particolarmente indicato.

Un altro motivo per cui in Messico i tamales si preparano a Natale è che sono piuttosto laboriosi e quindi ci vuole del tempo, che durante le vacanze di sicuro è maggiore. Infine, i pacchetti ben chiusi si conservano caldi a lungo, e in inverno questo è piacevole.

Ma la simpatia dei Tamales è anche il fatto che si possono mangiare in movimento! Una volta scartato il “pacchettino” infatti, il ripieno, detto masa, è abbastanza solido, grazie all’impiego della farina di mais, per non creare problemi ed essere consumato facilmente.

Le foglie di mais, anche se non vengono mangiate, contribuiscono al sapore della pietanza, così messicana da risalire perfino alla tradizione pre-colombiana!

Le dosi della ricetta dei tamales messicani sono per realizzare 16 fagottini, quindi per circa 8 persone.

  • 16 Foglie di mais
  • 1 kg di Maseca (farina di mais)
  • 300 gr di strutto
  • sale q. b.
  • 1 ½ litro di brodo di pollo
  • ½ Kg di petto di pollo
  • 1 aglio
  • 1 cipolla piccola
  • Acqua
  • Mole Poblano

Preparazione

Prendi le foglie di mais e lasciale ammorbidire in acqua calda.

Prepara il brodo di pollo facendo bollire il petto di pollo in 2 litri di acqua con aglio e cipolla. Se vuoi accelerare i tempi, utilizza del brodo di pollo già pronto e del Pulled Chicken.

A cottura ultimata, prendi il brodo e mescolarlo insieme alla Maseca. Lascia riposare per circa 20 minuti l’impasto e poi aggiungi lo strutto. Se ti piace una “masa” più speziata, puoi aggiungere in questa fase del cumino e del peperoncino in polvere. Aggiusta di sale e mescola il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo e abbastanza morbido.

Ora versa il vasetto di Mole Poblano in una casseruola, aggiungi altro brodo e mescola il tutto affinché diventi omogeneo, restando piuttosto liquido.

Metti in padella il pollo sfilacciato e coprilo con la salsa di mole diluito nel brodo.

Quando la salsa di mole si sarà ritirata, il pollo è pronto.

A questo punto, recupera le foglie di mais e allargale bene, tirando via una striscia sottile dalla parte della lunghezza: ti serviranno per impacchettare i tuoi tamales. Farcisci appoggiando al centro della foglia un pugno di masa e il pollo. Ripiega prima i lati lunghi e poi quelli corti. Chiudi il fagottino con la striscia di foglia.

Cuoci i tuoi fagottini per 15 minuti, usando il vapore.

 

Condividi

Prova le nostre altre ricette

Avocado Burger

Avocado Burger

Di grande impatto e golosissimo, si prepara facilmente e scatena la fantasia dello chef.

Ingredienti

Leggi la ricetta completa