< Torna indietro

Burger di salmone, la migliore selezione di Fine Food Group

Burger di salmone, la migliore selezione di Fine Food Group

Un’alimentazione equilibrata e salutare è uno dei fondamenti di un corretto stile di vita, ma oggi è diventata soprattutto un’esigenza imprescindibile, in risposta a una maggiore consapevolezza che tutti noi stiamo acquisendo, se non altro spinti dalla ricerca di uno stato di salute stabile. Bilanciando la quantità e la qualità del cibo, senza dimenticare il piacere della buona tavola, è possibile raggiungere questo obiettivo.
Burger di salmoneIl pesce, si sa, è uno degli alimenti più apprezzati nelle diete equilibrate, e tra i pesci il salmone è quello che meglio sa declinare gusto e valori nutrizionali. Il salmone è un pesce nobile e buonissimo, ed è per questo che noi di Fine Food Group lo trattiamo con molta deferenza, assecondando il suo sapore, definito e delicato insieme e proponendolo in più versioni: nel catalogo infatti trovi il filetto crudo già porzionato, adatto a ogni genere di preparazione, oppure in modalità “pulled”, sfilacciato, morbido e succoso. Ma è nel formato hamburger che il salmone trova una sua declinazione pratica estremamente accattivante. Preparato con carne selezionata di salmone atlantico, il burger di salmone di Fine Food Group è subito pronto da cucinare in innumerevoli modi, rimanendo sempre morbido e succoso e conservando tutto il suo gusto naturale. Nel catalogo lo trovi in tre tipi: nel suo gusto originale, oppure smoked, leggermente affumicato e infine crudo, al naturale. Con il tocco personale dello chef in cucina, il burger di salmone diventa perfetto anche al palato!

Il burger, il panino con l’hamburger e le sue varianti

Cosa si può ancora dire del burger, che non sia già stato detto? È un panino che ha fatto la storia del fast food, ma che viene “creato” anche nelle cucine domestiche, declinato in migliaia di versioni diverse, tutte accomunate dalla stessa caratteristica: il suo essere irresistibile.

Tutte le grandi catene di fast food, sia quelle ormai accreditate come McDonalds, Old Wild West, Burger King, così come quelle nate più di recente, per promozionare la loro attività ricorrono all’immagine del panino con l’hamburger, l’articolo senz’altro più rappresentativo del loro menu.

Con un occhio attento al variare dei tempi e basandosi sull’evoluzione dei gusti, gli chef oggi concepiscono sempre nuove versioni dell’hamburger tradizionale. Nasce così il burger di pollo, quello di pesce, il burger vegetariano o vegano, le versioni salutiste e con meno grassi. Tutte innovazioni molto interessanti, come per esempio l’invenzione del Beyond Burger, tutto meat-free.

A prescindere dai gusti specifici o dalle esigenze alimentari, quello con l’hamburger resta il panino per eccellenza, continuando ad affermarsi e a rimanere l’oggetto del desiderio di bambini e adulti.

Turista per caso, scelto per elezione

Il burger ha una storia alle spalle, un cammino che l’ha portato lontano dalle sue origini e ha permesso che si diffondesse e fosse apprezzato in ogni luogo della Terra…e chissà che, date le recenti esplorazioni interplanetarie, non venga esportato anche su Marte! Come un vero turista ante-litteram infatti, l’hamburger proviene dall’Europa – dalla città di Amburgo, da cui partivano le più grandi navi mercantili verso gli States – e approda nel nuovo continente americano, dove subisce le più recenti evoluzioni e prende la sua forma definitiva.

Burger di salmone con carbon bunNato come un cibo popolare, caratterizzato dalla praticità, ha imposto la sua  personalità, caratterizzata da un gusto peculiare e da una versatilità che pochi altri alimenti possono vantare. Ancora oggi rimane sinonimo di pausa, relax, convivialità.

Tra le alternative alla carne, quella di salmone è una delle più adatte alla preparazione del burger, perché ricca di gusto e talmente consistente per natura, da non permettere che il salmon burger si sfaldi durante la cottura.

È anche un cibo benefico e sano, perché consumare salmone due o tre volte a settimana non solo garantisce all’organismo il necessario apporto di omega 3, selenio e vitamina B12, ma procura anche le proteine indispensabili a mantenere integra la struttura dell’organismo.

Il tutto senza l’assunzione di grassi insaturi, quindi risultando un alimento che risponde al 100% ai più rigidi parametri della nutrizione salutista.

E poi… è buonissimo! Le numerose proprietà organolettiche degli ingredienti contenuti nel burger di salmone ne fanno un prodotto di eccellenza, anche dal punto di vista del gusto, apprezzato ormai persino dai fondamentalisti del burger, che lo vorrebbero rigorosamente di manzo.

Burger di Salmone, parola chiave: qualità

Il primo step di un’offerta seria e mirata alla soddisfazione del consumatore, consiste nel reperire il prodotto da aziende qualificate e affidabili.

Essendo la qualità degli alimenti che produciamo e distribuiamo uno dei nostri parametri irrinunciabili, noi di Fine Food Group siamo pienamente consapevoli di essere in possesso di questa caratteristica.

Nel cibo, infatti, è di sicuro molto importante il gusto, ma non si può dimenticare di dare la giusta attenzione anche a quanto sia salutare: per questo la qualità delle materie prime è fondamentale per la nostra etica professionale. Come tutti i nostri prodotti quindi, anche i nostri burger di salmone sono eccellenti: fatti solo di carne selezionata di salmone atlantico!

Burger di salmone, parola chiave correlata? Varietà!

Il burger di salmone è declinabile in tantissime ricette, da quelle classiche a quelle che esaltano il gusto affumicato. Per questo noi di Fine Food Group lo proponiamo in tre versioni e due formati:

  • salmon burger: la carne tipicamente rosea e tutto il gusto del pregiato salmone atlantico in un burger da 140 g creato per sublimare un panino a base di pesce;
  • smoked salmon burger: ottenuto dalla polpa del salmone e reso ancor più originale da un leggero sentore affumicato, perfetto nei suoi 140 g per ritrovare anche in un panino l’aroma più tipico del salmone;
  • salmon burger raw: 130 g di gusto in purezza, morbida carne di salmone crudo per mille modi alternativi di preparare un panino con burger di pesce. Try a little tenderness!

Le occasioni per inserire un burger di salmone nel menu sono davvero infinite: nonostante sia un piatto semplice negli ingredienti e nelle modalità di preparazione, può risolvere una pausa pranzo o una cena raffinata, risultando sempre perfettamente adeguato.

Il burger di salmone, versatile e genuino in cucina come a tavola

Salmon burger di Fine Food Group

Il salmone è un pesce squisito che, nella sua versione burger surgelato, diventa anche semplice da cucinare e si presta alla preparazione di moltissimi piatti, da servire sempre ben caldi.

Versatile e ricco di gusto, il burger di salmone è l’ingrediente ideale di mille preparazioni, passando con disinvoltura dall’essere un classico street food, a costituire degnamente l’ingrediente principale di una preparazione gourmet.

Perfetta farcitura di un panino, con le immancabili patatine fritte o con i classici anelli di cipolla, il burger di salmone trova la sua ideale collocazione all’interno di un soffice bun, uno dei prodotti da forno rintracciabili all’interno del settore Bakery di Fine Food Group, che offre un vasto assortimento di panini nelle misure più idonee a qualsiasi genere di burger.

Specialmente dedicata all’uso professionale, la sezione dei prodotti da forno rende facile anche trovare le soluzioni più adatte alle preparazioni domestiche.

Ma il salmon burger di Fine Food Group nelle sue tre varianti, può costituire anche un delizioso secondo piatto, completato dal dressing di una squisita e delicata salsa da tavola e accompagnato da una fresca insalata mista, da verdure grigliate o da patate lesse o arrosto, condite con un filo di olio all’aglio e erbe aromatiche.

Ideale alla griglia, una cottura che ne esalta l’aroma lasciando intatto il gusto, il burger di salmone è perfetto anche se viene cotto in forno: basteranno 15/20 minuti a 220° perché sia pronto da gustare, caldo e fragrante.

Ma se si ha ancora meno voglia di aspettare, si potrà cuocere il salmon burger anche alla piastra o in padella con un filo d’olio in soli 10 minuti a fiamma medio/bassa, oppure addirittura passarlo pochissimi minuti al microonde.

E infine, perché no, fish and chips anche col salmone: basterà immergere in una delicata pastella il salmon row e friggerlo in olio ben caldo, quindi circondarlo di croccanti patatine, da scegliere nel formato e nella consistenza preferita.

È bene consumare i burger di salmone subito dopo averli preparati, ma se ne dovesse avanzare qualcuno, è possibile conservarli in frigo, all’interno di un contenitore a chiusura ermetica, per un massimo di 2 giorni.

Burger di salmone step by step, lungo un percorso di ricerca e costante miglioramento

Salmone di qualitàQuando parliamo di burger di salmone ci riferiamo a un prodotto di eccellenza: il gusto ottimo di un pesce di qualità tradotto in una preparazione moderna e versatile, ispirata al piacere della buona tavola, classica o in modalità fast food.

Nell’ampio assortimento proposto da Fine Food Group si possono trovare numerose specialità di pesce, dedicate alla ristorazione e disponibili in confezioni maxi, pronte da preparare per un menu dall’offerta sempre ricca e varia.

Il burger di salmone di Fine Food Group conserva inalterate le proprietà organolettiche di un pesce nobile dal gusto inconfondibile, oltre alle proteine e ai grassi “buoni” che ne fanno un alimento salutare consigliato davvero a tutti.

I procedimenti di lavorazione sono condotti in maniera tale da garantire sempre la perfetta integrità e sicurezza del prodotto finale, l’origine certificata delle materie prime assicura una selezione che parte dai primi passi del processo di produzione e prosegue con una surgelazione condotta con metodi industriali di carattere professionale, che utilizza la più avanzata tecnologia.

Questo perché la normativa vigente nel nostro paese è definita nei minimi particolari ed è rigida e intransigente: trattare con un’azienda che rispetta alla lettera la disciplina dettata per i processi di surgelazione, assicura che il prodotto finale sarà aderente agli standard di sicurezza richiesti e arriverà al consumatore conservando le caratteristiche di gusto e aroma della materia prima utilizzata.

E, infine, la catena del freddo, che non deve mai in alcun modo essere interrotta e alla quale noi di Fine Food Group dedichiamo un’attenzione speciale, attraverso l’adozione di tutte le misure necessarie a garantire che sia sempre rispettata, fino al momento della consegna.

Non è un caso che lo slogan della nostra azienda sia: “Consegniamo oggi le idee di domani“, perché, attraverso una flotta di mezzi adeguati a garantire le perfette condizioni del cibo in consegna, anche quello che deve rispettare la catena del freddo, siamo in grado di portare la nostra visione sempre proiettata verso il futuro nelle cucine di nostri clienti.

Così come non è casuale, ma assolutamente aderente alla nostra etica professionale e al desiderio di essere vicini al cliente, che i nostri consulenti siano sempre disponibili a fornire un supporto basato sulla conoscenza tecnica e sull’esperienza, anche attraverso dimostrazioni pratiche, consigli e indicazioni sulle offerte promozionali in corso o in divenire.

 

Condividi

articoli correlati

Tuna cubes, i migliori cubetti di tonno per poke bowls

I Tuna cubes surgelati di Fine Food Group sono cubetti che vengono ricavati con cura da tonni provenienti dalla cattura selvatica. Un ingrediente versatile, appetitoso e pratico,  sempre più spesso impiegato in ricette di tendenza come le poke bowls. La … Leggi tutto "Tuna cubes, i migliori cubetti di tonno per poke bowls"
Leggi

Hamburger di salmone: 5 ricette facili e veloci

Non di sola carne sono fatti gli hamburger! L’hamburger di salmone è il più gustoso tra le alternative di hamburger possibili. Tradizionalmente questa geniale preparazione è realizzata con carne macinata, in particolare con carne di manzo. Come abbiamo approfondito nell’articolo … Leggi tutto "Hamburger di salmone: 5 ricette facili e veloci"
Leggi