< Torna indietro

La cucina messicana patrimonio dell’UNESCO

La cucina messicana patrimonio dell’UNESCO

La notizia è di qualche giorno fa e riempie di orgoglio tutti i messicani: la cucina messicana è entrata nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dell’UNESCO.

L’importante riconoscimento è stato conferito lo scorso 16 novembre nella città di Nairobi, in Kenya.
Oltre alla Cucina Messicana Tradizionale, anche altre due tradizioni popolari hanno ottenuto lo stesso onore. Sono La Pirekua, canto tradizionale dei p’urépecha e de Los Parachicos festa di gennaio a Chiapa de Corzo. Con queste ultime nomination, il Messico annovera ben 5 iscrizioni in questa lista.
L’inclusione di queste espressioni culturali nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale è un traguardo davvero prestigioso ed importante. La notorietà di tutto il patrimonio culturale immateriale messicano ne trae giovamento. Inoltre, stimolerà una maggiore consapevolezza a livello locale, nazionale e internazionale dell’importanza della cultura centroamericana.

La buonissima Cucina Messicana Tradizionale, diffusa e conosciuta in tutto il mondo, è una manifestazione culturale viva che unisce tradizione e originalità dei prodotti. Le pietanze che si continuano a mangiare in Messico non differiscono molto da quelle del passato. Infatti, mais, fagioli e peperoncini sono come sempre alla base del sistema alimentare messicano, rielaborate e rivisitate al giorno d’oggi attraverso alcune procedure più moderne.

Una grandissimo risultato per tutto lo stato messicano: Viva Mexico!!

 

Condividi

articoli correlati

Nasce un Meat’o

Prova gli hamburger della linea MEAT'O: non vorrai più niente di meno...
Leggi

Pulled cooked: gusto e novità

Quando una cosa è così buona... non bisogna privarsene!
Leggi

Gua Bao: morbida tendenza

Il Gua Bao è la morbida tasca da farcire: le dernier cri in fatto di pane!
Leggi