Torna all'archivio

Conosci i nostri chili

Conosci i nostri chili

Esistono diversi tipi di chili; qui elenchiamo solo alcuni tra le centinaia di qualità che nascono in Messico. Queste sono le tipologie di chili che potrete acquistare direttamente sul nostro sito.

Chile Jalapeño

I Chile Jalapeño vengono coltivati prevalentemente in Messico e nel sud degli Stati Uniti. Hanno una forma conica, e sono lunghi dai 3 ai 7-8 cm. La loro polpa è spessa, soda e lucida; successivamente alla maturazione possono assumere un colore che varia dal verde scuro al rosso acceso; sono moderatamente piccanti e li si consuma preferibilmente “en escabeche” (in salamoia), oppure essiccati al sole e poi affumicati con legni particolari. Ingrediente alla base per la realizzazione, di diversi piatti della cucina messicana.

Chile Serrano

Il chile Serrano è un tipo di chile originario delle montagne della regione dello stato del Messico, esattamente di Puebla e Hidalgo; il nome del chili si riferisce alle montagne della Sierra. Il suo sapore è fresco e graffiante, in particolare è il più piccante tra i chile Jalapeño. Vengono tipicamente consumati crudi ed è comunemente usato nella produzione di pico de gallo, una salsa a base di pomodori, tipica della cucina messicana. Si tratta di uno dei peperoncini più utilizzati in Messico.

Chile Poblano/Ancho

lI chile Poblano è un peperoncino di media piccantezza originario di Puebla. Quando è disidradato si chiama Chile Ancho. Ampiamente utilizzato nella cucina messicana, per le sue dimensioni più grandi dei normali chili, è ideale per fare chile rellenos (peperoni ripieni). È l’ingrediente principale del chiles en nogada. La qualità rossa stagionata poblano è significativamente più piccante e più saporita rispetto ai meno maturi Poblano verde, che tendono ad avere un sapore più delicato.

Chile Chipotle

Il chile Chilpotle, che deriva dal Nahuatl chilpoktli (peperoncino fumato), è un  Jalapeño affumicato. Si tratta di un peperoncino utilizzato principalmente nella cucina messicana e Tex-Mex . I Chipotles spesso sono un ingrediente chiave, conferendo ai piatti un piccante relativamente mild, ma terroso. Questi peperoncini sono usati per fare varie salse. I Chipotle possono essere macinati e mescolati con altre spezie per fare una marinata di carne, di nome adobo. Generalmente i Chipotles ben si accompagnano a piatti di fagioli o lenticchie.

Chile Pasilla/Negro

ll chile Pasilla o chile negro è la forma disidratata di una varietà di chile Jalapeño chiamato negro per il suo colore e per la pelle rugosa. Nella sua forma fresca, si chiama il Chilaca. Si tratta di un chili di lieve e media piccantezza, ricco di gusto. Il suo colore passa dal verde scuro al marrone scuro a piena maturazione. Grazie al loro sapore delicato, in cucina sono spesso combinati con frutta e sono ottimi serviti con anatra, pesce, agnello, funghi, aglio, finocchio, miele, o origano. Il chile Pasilla de Oaxaca è una varietà di affumicato ed è utilizzato in particolar modo nel mole negro.

Chile Guajillo

Il chile Guajillo (Cile Guajillo in spagnolo) è una varietà di peperoncino delle specie Capsicum annuum , prodotto per essiccamento del Chile Mirasol. Il chile Guajillo è sottile, dal colore rosso scuro carne. Ha un sapore di tè verde con sentori di bacche. I chile Guajillo possono essere utilizzati in paste, burro o frizioni per insaporire tutti i tipi di carne, soprattutto il pollo. In alternativa, possono essere aggiunti nelle salse per creare un piatto dolce con una finitura sorprendentemente piccante.

Chile Habanero

Il Chile Habanero è una delle più piccanti specie di peperoncino del Capsicum. Acerbi sono verdi, diventando di colore rosso man mano che maturano. I colori più comuni sono l’arancione e il rosso, ma è possibile trovarli anche bianco, marrone e rosa. Tipicamente, un Habanero maturo è 2-6 centimetri di lunghezza. La piccantezza dell’Habanero, il suo gusto fruttato, e il suo aroma d’agrumi  e floreale,  l’hanno reso un’ ingrediente popolare della cucina messicana e tex-mex utilizzato per la realizzazione di salse hot e cibi piccanti. Talvolta vengono inseriti nelle bottiglie di tequila e mezcal, in particolare in Messico, per un periodo variabile da alcuni giorni a diverse settimane, per realizzare una versione speziata della bevanda.

Facebook
Twitter
Google+
https://www.finefoodgroup.com/news/i-nostri-chili">

articoli correlati

Grazie per l’avocado

Un frutto così vale più dell'oro.
Leggi

Alla corte del Ciccio

Perché il Ciccio Burger è il Re degli hamburger? Perché non è come gli altri: il suo segreto è l'altezza...
Leggi

Ma chi è questo Cesare che inventò la famosa insalata dal quale prese il nome?

Alcune delle ricette più conosciute devono il loro nome a personaggi storici che le hanno inventate… o che semplicemente li ricordano.
Leggi