Torna all'archivio

Conosci i nostri chili

Conosci i nostri chili

Esistono diversi tipi di chili; qui elenchiamo solo alcuni tra le centinaia di qualità che nascono in Messico. Queste sono le tipologie di chili che potrete acquistare direttamente sul nostro sito.

Chile Jalapeño

I Chile Jalapeño vengono coltivati prevalentemente in Messico e nel sud degli Stati Uniti. Hanno una forma conica, e sono lunghi dai 3 ai 7-8 cm. La loro polpa è spessa, soda e lucida; successivamente alla maturazione possono assumere un colore che varia dal verde scuro al rosso acceso; sono moderatamente piccanti e li si consuma preferibilmente “en escabeche” (in salamoia), oppure essiccati al sole e poi affumicati con legni particolari. Ingrediente alla base per la realizzazione, di diversi piatti della cucina messicana.

Chile Serrano

Il chile Serrano è un tipo di chile originario delle montagne della regione dello stato del Messico, esattamente di Puebla e Hidalgo; il nome del chili si riferisce alle montagne della Sierra. Il suo sapore è fresco e graffiante, in particolare è il più piccante tra i chile Jalapeño. Vengono tipicamente consumati crudi ed è comunemente usato nella produzione di pico de gallo, una salsa a base di pomodori, tipica della cucina messicana. Si tratta di uno dei peperoncini più utilizzati in Messico.

Chile Poblano/Ancho

lI chile Poblano è un peperoncino di media piccantezza originario di Puebla. Quando è disidradato si chiama Chile Ancho. Ampiamente utilizzato nella cucina messicana, per le sue dimensioni più grandi dei normali chili, è ideale per fare chile rellenos (peperoni ripieni). È l’ingrediente principale del chiles en nogada. La qualità rossa stagionata poblano è significativamente più piccante e più saporita rispetto ai meno maturi Poblano verde, che tendono ad avere un sapore più delicato.

Chile Chipotle

Il chile Chilpotle, che deriva dal Nahuatl chilpoktli (peperoncino fumato), è un  Jalapeño affumicato. Si tratta di un peperoncino utilizzato principalmente nella cucina messicana e Tex-Mex . I Chipotles spesso sono un ingrediente chiave, conferendo ai piatti un piccante relativamente mild, ma terroso. Questi peperoncini sono usati per fare varie salse. I Chipotle possono essere macinati e mescolati con altre spezie per fare una marinata di carne, di nome adobo. Generalmente i Chipotles ben si accompagnano a piatti di fagioli o lenticchie.

Chile Pasilla/Negro

ll chile Pasilla o chile negro è la forma disidratata di una varietà di chile Jalapeño chiamato negro per il suo colore e per la pelle rugosa. Nella sua forma fresca, si chiama il Chilaca. Si tratta di un chili di lieve e media piccantezza, ricco di gusto. Il suo colore passa dal verde scuro al marrone scuro a piena maturazione. Grazie al loro sapore delicato, in cucina sono spesso combinati con frutta e sono ottimi serviti con anatra, pesce, agnello, funghi, aglio, finocchio, miele, o origano. Il chile Pasilla de Oaxaca è una varietà di affumicato ed è utilizzato in particolar modo nel mole negro.

Chile Guajillo

Il chile Guajillo (Cile Guajillo in spagnolo) è una varietà di peperoncino delle specie Capsicum annuum , prodotto per essiccamento del Chile Mirasol. Il chile Guajillo è sottile, dal colore rosso scuro carne. Ha un sapore di tè verde con sentori di bacche. I chile Guajillo possono essere utilizzati in paste, burro o frizioni per insaporire tutti i tipi di carne, soprattutto il pollo. In alternativa, possono essere aggiunti nelle salse per creare un piatto dolce con una finitura sorprendentemente piccante.

Chile Habanero

Il Chile Habanero è una delle più piccanti specie di peperoncino del Capsicum. Acerbi sono verdi, diventando di colore rosso man mano che maturano. I colori più comuni sono l’arancione e il rosso, ma è possibile trovarli anche bianco, marrone e rosa. Tipicamente, un Habanero maturo è 2-6 centimetri di lunghezza. La piccantezza dell’Habanero, il suo gusto fruttato, e il suo aroma d’agrumi  e floreale,  l’hanno reso un’ ingrediente popolare della cucina messicana e tex-mex utilizzato per la realizzazione di salse hot e cibi piccanti. Talvolta vengono inseriti nelle bottiglie di tequila e mezcal, in particolare in Messico, per un periodo variabile da alcuni giorni a diverse settimane, per realizzare una versione speziata della bevanda.

Facebook
YOUTUBE
INSTAGRAM

articoli correlati

Grazie per l’avocado

Un frutto così vale più dell'oro.
Leggi

Alla corte del Ciccio

Perché il Ciccio Burger è il Re degli hamburger? Perché non è come gli altri: il suo segreto è l'altezza...
Leggi

Ma chi è questo Cesare che inventò la famosa insalata dal quale prese il nome?

Alcune delle ricette più conosciute devono il loro nome a personaggi storici che le hanno inventate… o che semplicemente li ricordano.
Leggi